Orari operativi segreteria: 9.00/13.00 - 14.00/18.00 | t. +39 0432.484.891 | m.
Orari clinica su appuntamento: 8.00/19.00 | 1° sabato del mese: 9.00/13.00

Un team affidabile

per tutti i
Servizi al paziente

Un sorriso perfetto

da indossare
in ogni occasione

Conservativa

Ripristinare la salute e la funzionalità dei denti

L’odontoiatria conservativa è la branca che si occupa della terapia delle lesioni cariose dei denti. Ha lo scopo di eliminare i fattori che causano l’insorgere della carie con il controllo della placca batterica.
Le cure conservative che proponiamo nel nostro studio odontoiatrico di Udine sono funzionali al ripristino delle funzionalità del dente e al mantenimento della vitalità pulpare. Attraverso questi trattamenti riproduciamo in maniera fedele l’anatomia del dente garantendo un risultato estetico ottimale.
I nostri dentisti, inoltre, offrono una consulenza sulla dieta corretta da seguire.

link utili

Accademia Italiana di Conservativa - A.I.C.

Casi clinici collegati

una visita?

è a portata di click

Per prenotare la tua visita di controllo, è sufficiente compilare il form sottostante.

Ti risponderemo in tempo reale.

Scheda informativa

I restauri diretti

Il restauro diretto viene attuato direttamente dal dentista nel dente del paziente.
I principali restauri diretti sono le otturazioni che riempiono le cavità cariose, bonificate dal dentista.




I restauri indiretti

Il restauro indiretto viene costruito dall'odontotecnico su indicazione del dentista tramite la preparazione della cavità e la presa delle impronte. Questi restauri, in composito o in porcellana, vengono adesi al dente dal dentista con criteri adesivi.
I principali restauri indiretti sono gli intarsi e le faccette.
Gli intarsi riproducono le cavità cariose bonificate e praparate dal dentista. Essi vengono adesi al dente con criteri adesivi.
Le faccette riproducono la superficie vestibolare in genere degli incisivi e/o dei canini. Vengono adesi al dente con criteri adesivi. I criteri di utilizzo delle faccette sono di natura cosmetica ed estetica, ossia nel caso di diastemi e di difetti di forma, allineamento, colore o smalto.

Approfondimento

La carie

La carie è un processo di dissoluzione dello smalto prima e della dentina poi, ad opera di acidi e di enzimi batterici.
Si cura asportando tutto il tessuto rammollito e, dopo aver disinfettato la cavità residua, essa viene ricostruita secondo i criteri anatomici con l'amalgama d'argento o con del materiale composito.



L'amalgama

E' una lega composta da vari metalli (argento, rame, stagno) che vengono mescolati a freddo con una piccola quantità di mercurio per poterla modellare una volta riempita la cavità cariosa. Numerose ricerche attestano che il mercurio, alle dosi usate nell'amalgama dentale, non è dannoso per la salute. In merito l'OMS si è espressa sconsigliandone l'uso solo nelle donne gravide e nei denti da latte.



Composito

Il composito è un materiale dalle caratteristiche estetiche adatto a ripristinare una cavità cariosa o a ricostruire parti di dente andate perse, per esempio per trauma.
A differenza dell'amalgama che aderisce con criteri meccanici, il composito aderisce con criteri adesivi che permettono di evitare cavità ritentive.